domenica 29 giugno 2014

Vieni in vacanza con me?

Portare in vacanza il nostro 4zampe è possibile

La scelta del posto giusto e un esame di coscienza prima di partire


Quando si comincia ad organizzare una vacanza si sceglie la località, il posto e la tipologia, chi può permetterselo sceglie un hotel all inclusive, altri scelgono le crociere insomma per tutti c'è di che passare vari giorni a scegliere e valutare pro e contro della vacanza.
 
Ma per il nostro piccolo (o grande) 4zampe si fa dura, eh sì, infatti moltissima gente vive come un problema la sua presenza durante le vacanze ed ecco il fiorire di molte pensioni per animali.
 
Sono certamente ottime strutture ma in questo articolo non voglio parlare di questo ma dell'opposto e cioè vorrei convincervi a prendere almeno in considerazione l'idea di passare la vacanza con il vostro amico 4zampe.

Capisco, è la sola vacanza dell'anno.... e poi magari si comporta male e non ubbidisce, disturba tutti....

Jacky in spiaggia a Caorle
Anch'io la pensavo così ma in famiglia ci siamo molto affezionati a Jacky, anche per via dei problemi che ha avuto da piccolo, quindi è si iniziato ad  immaginare come avrebbe potuto essere trascorrere qualche giorno di vacanza con il nostro 4zampe iniziando dal trovare il posto giusto.

Scelta una località entro i 300Km, circa 3ore di macchina e navigando nel web tra le strutture che accettano i cani di taglia media abbiamo trovato un camping a Caorle dove i nostri 4zampe sono ospiti graditi e, soprattutto, non bisogna pagare alcun supplemento.

Prima di partire per "l'avventura" è necessario che tutta la famiglia si faccia un esame di coscienza, tutti devono dedicarsi un po' al cane, anche per lui è un posto nuovissimo, ci sono altri cani e potrebbe avere paura, quindi è deciso, si va come una squadra, tutti per uno e uno per tutti.
 La vacanza è stata bellissima, Jacky è stato bravissimo, avevamo una casa mobile attrezzata c'erano molti cani ma nessuno ha disturbato, erano tutti tranquilli come i loro padroni, una vacanza in relax con il cane a fare gruppo con noi, come parte della famiglia.


Come sappiamo i cani non possono accedere al bagnasciuga, si rischiano sanzioni amministrative e l'ira dei bagnanti ma nelle vicinanze del nostro campeggio esiste una spiaggia attrezzata e riservata ai nostri 4zampe dove è possibile per tutta la famiglia noleggiare ombrellone e lettini e passare la giornata in spiaggia. Dopo le ore 18.00 tutti i cani possono entrare in acqua e divertirsi.

Ricordate però che la responsabilità del nostro cane è sempre nostra, comportarsi educatamente, mantenere pulito e fare attenzione a non recare disturbo agli altri è il nostro biglietto da visita-

Tiziano.






Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato di qui, se desideri lasciare un commento sei il benvenuto, assicurati che non sia offensivo per altri e ricorda che il tuo commento, prima di venire pubblicato, potrebbe essere valutato dal moderatore e, per questo, non essere immediatamente visibile a tutti.
Grazie.

La cattiveria devastante dell'uomo

fonte: BresciaToday Nella nostra zona, nella bassa bresciana precisamente, stanno accadendo sempre con maggior frequenza episodi di una...